Serial attempts: Berti, Ferreira, Gbaguidi

berti

Serial attempts: Berti, Ferreira, Gbaguidi

bertiNews of the world Gallery, 50 Resolution Way, Deptord, Londra
Fino al 23 marzo 2013

 

Serial attempts è un progetto che riflette sullo spazio tra l’intenzione dell’artista e l’opera d’arte finita, cercando in frammenti del processo creativo. Tre gli artisti selezionati: Cristiano Berti (Italia), Cecilia Ferreira (Mozambico / Sud Africa) e Pélagie Gbaguidi (Benin / Belgio), ognuno rappresentato da un’opera.

L’installazione sonora Happy di Berti (2004) è un lavoro iniziato nel 2002, che inizialmente composto da un video e fotografico ‘mappatura’ del corpo di Happy. Berti, tuttavia, sceglie di rimuovere le prove fotografiche e visualizza solo la voce del protagonista registrato in studio. Happy si sente raccontare la storia dietro le cicatrici che segnano la sua pelle, a Edo, una delle lingue della Nigeria. Il pubblico è portato a ricostruire le forme e le profondità delle cicatrici e ad immaginare la tattilità della pelle pur essendo immerso nella musicalità di una lingua straniera.

Info: Resolution Way, Deptford, London – Cristiano Berti 

 

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.