Omar Galliani per la Biennale di Venezia

omar_galliani-ve

Omar Galliani per la Biennale di Venezia

omar_galliani-veIl sogno della Principessa Lyu Ji, Caffè Florian
The Dream of Eurasia, Palazzo Barbarigo Minotto
Fino al 30 settembre 2013

 

Omar Galliani a Venezia in occasione della 55. Esposizione Internazionale d’Arte con due eventi espositivi: Il sogno della Principessa Lyu Ji al Caffè Florian, installazione che coinvolge l’intera Stanza Cinese, e The Dream of Eurasia a Palazzo Barbarigo Minotto, un’opera monumentale realizzata attraverso 987 testimonianze alla ricerca di un DNA euroasiatico.

Lo storico caffè veneziano, nell’ambito della rassegna “Temporanea – Le realtà possibili del Caffè Florian”, giunta alla dodicesima edizione, ospita Il sogno della Principessa Lyu Ji: una stanza nella stanza, studiata nei minimi particolari per suggellare la memoria della nobile Lyu Ji, incontrata durante un viaggio nel Celeste Impero.

“Ho sognato – scrive Omar Galliani – una stanza di sogni disegnati sui muri, dove una principessa d’Oriente lega il suo nome alla città che ha visto, per prima in Europa, accorciarsi le distanze geografiche e culturali tra Oriente e Occidente. Ho pensato di disegnarla interamente a matita e di offrire sui tavolini di marmo un altro segno della mia malinconica visita a Xian, quando ho letto per la prima volta il nome di Lei”.

The Dream of Eurasia, presso Palazzo Barbarigo Minotto, nasce dall’ovale perfetto del volto di Eurasia, protagonista di una celebre opera di Omar Galliani. Sul dipinto, riprodotto in numerosi esemplari, si radica la colonna portante di differenti culture, unite a formare una lunga catena genetica.

Info: Omar Galliani a Venezia

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.