Il Principe di Niccolò Machiavelli e il suo tempo. 1513 – 2013

n-machiavelli324

Il Principe di Niccolò Machiavelli e il suo tempo. 1513 – 2013

n-machiavelli324Complesso del Vittoriano, Roma
Fino al 16 giugno 2013

 

Per il cinquecentesimo anniversario della composizione del celebre trattato Il Principe di Niccolò Machiavelli, una rassegna al Complesso del Vittoriano vede esposti manoscritti, documenti, manufatti, opere d’arte, per dare risalto all’importanza di un’opera che ha inciso profondamente nella storia culturale italiana e che ha rappresentato per scrittori, politici e intellettuali – dal XVI secolo ai giorni nostri – un punto di riferimento ideale.
La mostra, articolata in sei sezioni, pone al centro la figura di Machiavelli, delineando il contesto storico in cui è vissuto, con i principali avvenimenti e protagonisti del periodo, l’arte della Guerra, che offre un approfondimento in merito all’omonima, scritta tra il 1516 e il 1520, in cui emergono le convinzioni politico-militari dell’autore.
Il momento centrale dell’esposizione è dedicato a Il Principe, il celebre trattato di cui sono esposte le più importanti e prestigiose edizioni a stampa, a partire da uno dei diciannove codici manoscritti ancora esistenti al mondo e dalle prime copie a stampa del 1532 di Firenze e di Roma, pubblicate dopo la morte di Machiavelli. Interessante la sezione dedicata a Machiavelli e il nostro tempo: usi e abusi, dedicata a giochi da tavola, videogiochi, francobolli, cartoline, libri di marketing che traggono ispirazione dalla “filosofia” machiavellica. Questa parte testimonia come il grande pensatore politico sia stato “protagonista” anche in ambiti diversi dal pensiero politico.

Info: Complesso del Vittoriano, Salone Centrale, ingresso libero, orario: tutti i giorni 9.30 -19.30

 

principe-macch

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.