IL MONDO CI CHIAMA. Carlo Urbani e la sua missione

carlo-urbani

IL MONDO CI CHIAMA. Carlo Urbani e la sua missione

carlo-urbani

Museo Tattile Statale Omero, Ancona

Fino al 2 aprile 2018

 

Negli spazi del Museo Omero alla Mole Vanvitelliana una mostra dedicata al grande medico di Castelplanio in occasione del 15° anniversario della sua morte. Un itinerario visivo e tattile tra istantanee scattate dallo stesso Urbani e oggetti di famiglia che ricostruiscono l’avventura umana e scientifica di una straordinaria figura di scienziato e di filantropo, che nel 1999, come presidente di Medici Senza Frontiere, ritirò a Oslo il Premio Nobel per la pace. La rassegna è organizzata dal Museo Tattile Statale Omero e l’AICU, Associazione Italiana Carlo Urbani Onlus. Numerosi gli eventi previsti in mostra: un’esperienza di teatro sensoriale “Le giornate sono tutte uguali da quando sei partito” a cura di Laura De Carlo (8 marzo ore 17), la presentazione dell’audiolibro “Il medico della SARS” di Vincenzo Varagona (10 marzo ore 17), l’incontro con Padre Maggi Carlo Urbani e le Beatitudini (16 marzo ore 17), la Tappa della Corsa internazionale Peace Run a cura dell’Università per la pace (17 marzo ore 10.30), la presentazione del libro “Il silenzio del mare” di Asmae Dachan (20 marzo ore 17) e l’incontro del 22 marzo alle ore 17.30 La prevenzione delle malattie infettive: stato dell’arte con il Prof. Giorgio Scalise, già Professore Ordinario Malattie Infettive, docente-guida di Carlo Urbani, Dott. Davide Drenaggi, dirigente medico Clinica Malattie Infettive, collega e amico di Carlo Urbani, Dott. Marcello D’Errico, Preside Facoltà Medicina e Chirurgia Università Politecnica delle Marche, prof. Ordinario di Igiene.

 

 

Info: Museo Omero

 

 

mostra-carlo-urbani

 

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.