I 150 anni di Alice. Lewis Carroll, Alice nel paese delle meraviglie

alice

I 150 anni di Alice. Lewis Carroll, Alice nel paese delle meraviglie

aliceEdizione annotata di Martin Gardner

Illustrazioni di John Tenniel

Classici BUR Deluxe

 

Un’edizione speciale, data alle stampe da Rizzoli, per la collana BUR Deluxe, per festeggiare i 150 anni di Alice nel paese delle meraviglie.

Il romanzo di Lewis Carroll, uscito nel 1865, ha una fortunatissima carriera: dal momento della pubblicazione, il libro non ha mai smesso di essere uno dei più amati dai bambini e dagli adulti di tutto il mondo, tra ristampe, musical e trasposizioni cinematografiche (l’ultima in ordine di tempo è quella diretta da Tim Burton).

Per trovare l’origine del romanzo bisogna risalire al 1862, quando una bambina di nome Alice, figlia di George Liddell decano del Christ Church College, chiese al reverendo britannico Charles Lutwidge Dogson (Lewis Carroll è infatti uno pseudonimo) di raccontarle una storia. Da questa richiesta nacque il Paese delle Meraviglie e tutti i suoi bizzarri abitanti.

La nuova edizione del romanzo, tradotto da Masolino D’Amico, si sposa all’arguzia del brillante matematico statunitense Martin Gardner, che con le sue celebri glosse ha svelato come nessun altro i giochi di parole e la fitta trama di nonsense e indovinelli matematici intessuti dal reverendo Carroll nei suoi due capolavori.

Accompagnano il testo le illustrazioni di John Tenniel, celebre incisore di epoca vittoriana che con la precisione del suo tratto e la pungente ironia delle sue intuizioni diede per la prima volta forma grafica all’universo di Alice e alle sue meraviglie.

 

Info: BUR

 

alice-libro

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.