Giornate FAI di Primavera 2018

giornate-fai-di-primavera

Giornate FAI di Primavera 2018

giornate-fai-di-primavera

Sabato 24 e domenica 25 marzo: 1.000 luoghi aperti in tutta Italia

 

 

Ritornano le Giornate promosse dal Fai (Fondo ambiente italiano) per far scoprire al grande pubblico i tesori nascosti d’Italia. Sabato 24 e domenica 25 marzo prossimi si svolgerà la 26a edizione delle “Giornate di primavera”, nel corso della quale oltre mille monumenti, molti dei quali sono per la gran parte dell’anno chiusi alle visite, apriranno le porte.
L’appuntamento ogni anno è seguito da un pubblico sempre più numeroso, sempre più giovane e sempre più entusiasta.
In occasione dell’evento 40.000 studenti – apprendisti ciceroni – delle scuole medie e superiori guideranno le persone nelle visite e saranno a disposizione di tutti per illustrare la storia e le particolarità dei luoghi aperti.

 

 

Info: FAI

 

 

 

Questi i luoghi aperti nella provincia di Ancona:

ANCONA: Ex Ospedale Psichiatrico – Chiesa del Gesù – Chiesa dei Ss. Pellegrino e Teresa Agli Scalzi – Anfiteatro Romano
BARBARA: Chiesa Abbaziale, Castellaro, Castello e Cassero
CASTELFIDARDO: Palazzo Istituto Sant’Anna, Già Palazzo Tomasi
CORINALDO: Le Mura, La Guerra, La Vita
FABRIANO: Teatro Gentile
FILOTTRANO: Palazzo Gasparri (Già Garampi, Già Gentiloni)
GENGA: Museo Speleo Paleontologico – Ponte Romano e Terra Romanica
JESI: Via Conti: Tra Antichi Palazzi e Nuovi Mestieri
LORETO: Palazzo Nel Quartiere Montereale
NUMANA: Palazzo Comunale, Ex Palazzo Vescovile e Antiquarium Statale
OSTRA: Basilica di Santa Croce , Chiesa dei Santi Francesco e Lucia
OSTRA VETERE: Chiesa del Ss. Crocifisso
SASSOFERRATO: Molino Capo del Piano
SENIGALLIA: Senigallia, il suo porto e la fiera franca – Chiesa della Maddalena – Rocca Roveresca – L’Influenza della Fiera Franca Nell’Evoluzione del Porto (Banchina di Levante) – Chiesa del Carmine

 

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.