Braque vis-à-vis. Picasso, Matisse e Duchamp. Palazzo della Ragione, Mantova

Braque vis-à-vis. Picasso, Matisse e Duchamp. Palazzo della Ragione, Mantova

Fino al 14 luglio 2019

Fantasioso, misterioso, prima  nel gruppo dei Fauves  poi cubista con Picasso,  e infine  ritrova se stesso in Normandia

Braque vis-à-vis , la mostra su Georges Braque, capostipite del cubismo assieme a Picasso, è curata da Michele Dantini e sarà visitabile a Palazzo della Ragione a Mantova fino al 14 luglio.
Il progetto espositivo presenta 150 opere e privilegia il periodo tra le due guerre e il secondo dopoguerra e sarà dedicata al rapporto tra arti figurative, letteratura, musica e poesia e al particolare interesse che nell’arte di Braque assumono le arti applicate. In esposizione ci saranno opere grafiche, ceramiche, libri d’artisti, oli e gouaches.  Non si ammira solo Braque nella rassegna di Mantova ma, soprattutto si conoscono altri artisti come Henry Matisse, Marcel Dichamp e naturalmente lo stesso Pablo Picasso. I grandi trasformatori o trasformisti del tempo. C’è di che sbizzarrirsi con questa rassegna che evidenzia anche come molti segreti delle tele di Braque furono poi riprese nelle arti applicate. Un influenzatore? Oggi si direbbe un influencer, cioè un personaggio e una personalità che creano e che soprattutto contaminano altri artisti, altri artigiani, altri luoghi. La sua grandezza è forse la sua capacità di espandersi e di attrarre arte e cultura.

Info: La mostra

Didascalia immagine in alto: Georges Braque, L’Oiseau dans le feuillage, 1961


Georges Braque, La Forét, 1963


Georges Braque, Le couple, 1963


Georges Braque, La Sorgue, 1963

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.