Mercoledì 22 Agosto 2018
Home Magazine Emanuela Sforza “LA MIA DANZA"
Emanuela Sforza “LA MIA DANZA" Stampa E-mail

LUCIANA SAVIGNANO Nuits dete 2

La grande fotografa torna nelle sue Marche


Museo Nori De' Nobili, Trecastelli (Ancona)


Dal 3 agosto al 21 ottobre 2018

 

Il Museo Nori De' Nobili di Trecastelli (Ancona) ospita fino al 21 ottobre 2018 la mostra fotografica di Emanuela Sforza "LA MIA DANZA", a cura di Simona Zava.

L'esposizione è una selezione di trenta scatti in bianco e nero che attesta la grandiosità del lavoro di Emanuela Sforza, mostrando l'affascinante universo della danza classica e moderna, nazionale e internazionale. Una raccolta di fotografie, realizzate dalla fine degli anni settanta fino a oggi, che ritrae danzatori come Luciana Savignano, Paolo Bortoluzzi, Carla Fracci, Rudolf Nureyev, Jeorge Donn, Alessandra Ferri e molte altre étoiles internazionali. Immagini che raccontano spettacoli di grandi coreografi come Maurice Béjart, realizzati nei più importanti teatri europei, tra cui gli scatti inediti di uno spettacolo del 2015 in prima mondiale del Balletto di Amburgo, ispirato alla vita di Eleonora Duse, coreografato da John Neumeier.

 

Emanuela Sforza è nata nelle Marche, a Serra De' Conti. Dopo gli studi classici si trasferisce a Bologna, dove si laurea in archeologia. Porta in sé da sempre un'inesauribile passione per la fotografia, che sviluppa in un percorso del tutto personale, da quando scopre il fascino della danza. La sua ricerca artistica parte dalla danza per poi rivolgere lo sguardo al teatro, entrare negli studi degli artisti e porre l'attenzione su donne che lavorano. Le sue fotografie sono conservate in musei, gallerie, collezioni pubbliche e private e hanno ottenuto importanti premi, riconoscimenti e pubblicazioni.

 

"LA MIA DANZA" è promossa dall'Assessorato alla Cultura della Città di Trecastelli, in collaborazione con il Museo comunale d'arte moderna dell'informazione e della fotografia di Senigallia e ha il patrocinio della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche.

La mostra sarà visitabile negli orari di apertura del Museo Nori De' Nobili e del Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee. L'ingresso e le visite guidate, per singole persone e gruppi, sia alla mostra che al museo, sono gratuiti.

 

Info: Museo Nori de' Nobili

 

Immagine in alto: LUCIANA SAVIGNANO, Nuits d'été

 

DANIEL LOMMEL Voyage

DANIEL LOMMEL, Voyage

 

BORTOLUZZI SAVIGNANO Omaggio a Picasso

PAOLO BORTOLUZZI-LUCIANA SAVIGNANO, Omaggio a Picasso

 

JORGE DONN Golestan

JORGE DONN, Golestan

 

Ultimo aggiornamento Martedì 31 Luglio 2018 16:52
 

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.