Martedì 27 Giugno 2017
Home
FUTUR BALLA Stampa E-mail

Giacomo-Balla-Dinamismo-di-un-cane-al-guinzaglio-324x241Fondazione Piera Pietro e Giovanni

Ferrero, Alba

Fino al 27 febbraio 2017

 

La Fondazione Ferrero di Alba dedica una mostra a Giacomo Balla, uno dei fondatori e principali esponenti del movimento futurista, che pochi ricordano avere radici piemontesi. Prima di trasferirsi a Roma, Balla visse infatti a Torino, dove nacque nel 1871. All'Accademia Albertina della città sabauda studiò arte, e qui conobbe artisti come il pittore Pelizza da Volpedo e lo scrittore Edmondo De Amicis.

L'esposizione di Alba, visitabile fino al febbraio 2017, mette insieme opere in arrivo dalle più prestigiose collezioni pubbliche e private del mondo, dal Museum of Modern Art di New York al Peggy Guggenheim di Venezia, dalla Tate Modern di Londra all'Israel Museum di Gerusalemme, dalla Estorick Collection ancora a Londra alla Albright-Knox Art Gallery di Buffalo. Più di 100 capolavori, attraverso i quali sarà possibile ricostruire il percorso creativo di questo straordinario pittore, che nei primi decenni del '900 costituì il fondamentale raccordo tra l'arte italiana e le avanguardie storiche.

Intitolata 'Futurballa', la rassegna è in linea con la storia ventennale delle iniziative della Fondazione legate allo sviluppo della cultura del territorio. A curare la mostra, di indiscutibile risonanza internazionale, è stata Ester Coen, una delle principali esperte del movimento fondato da Marinetti, che è riuscita a selezionare e ottenere in prestito opere capitali.
(News da: ANSA.IT)

Info: mostra

 

BALLA bandiereallaltaredellapatria low-324x241

 

giacomo balla 012 futur 1923-324x241

 

Giacomo-Balla-Landscape-345x241

 

Ultimo aggiornamento Sabato 17 Dicembre 2016 16:45
 

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.